Laboratori di ricerca

L’Ospedale San Camillo di Venezia presenta una variegata gamma di laboratori di ricerca riservati alla ricerca e/o alle analisi diagnostiche e/o cliniche a scopo neuroriabilitativo. Sebbene le diverse parti siano in comunicazione tra loro e spesso soggette a collaborazioni, ogni laboratorio è riservato ad un’area distinta. In quanto tale, sono tutti forniti di tecnologie e strumentazioni specifiche. I laboratori di ricerca dell’IRCCS San Camillo sono: Laboratorio di Biologia, Laboratorio di Neuroimmagini, Laboratorio di Neurofisiologia e Neuromodulazione, Laboratorio di Tecnologia Riabilitative e Laboratorio di Neuropsicologia e Logopedia Clinica.

Il laboratorio di Biologia si occupa dello studio dei meccanismi molecolari che stanno alla base della neuro-degenerazione in pazienti. Tra queste, ad esempio, pazienti che soffrono di sclerosi multipla o distrofia muscolare.

Il laboratorio di Neuroimmagine svolge attività legate alla valutazione e al recupero di funzioni sensoriali, motorie e cognitive compromesse da danni cerebrali. Questi danni possono essere dovuti, ad esempio, ad ictus o patologie degenerative quali demenze.

Il Laboratorio di Neurofisiologia e Neuromodulazione si occupa di fornire la strumentazione e l’expertise necessarie per comprendere i meccanismi di neuroplasticità. La ricerca in questo settore è fondamentale al fine di migliorare le funzioni motorie e cognitive di pazienti affetti da grave cerebrolesione e mielolesione acquisita.

Il Laboratorio di Tecnologie Riabilitative svolge attività di ricerca negli ambiti del comportamento motorio volontario nell’uomo e del contributo delle tecnologie riabilitative. Attività mirate soprattutto al recupero funzionale dopo lesione del sistema nervoso centrale (SNC).

Il Laboratorio di neuropsicologia e terapia del linguaggio si occupa di fornire interventi cognitivi efficienti (quindi efficaci nel risultato rispetto ai tempi e ai costi), sia in fase acuta che cronica. Questo collabora a stretto contatto con il Servizio Sanitario Nazionale in quanto gli fornisce informazioni utili alla pianificazione di risorse e programmi.