BIOBANCA

La Biobanca “Malattie Rare e Neuro Riabilitazione” (BBMRNR) è una struttura di servizio senza scopo di lucro, istituita presso la San Camillo IRCCS s.r.l. di Venezia-Lido.

La Biobanca ha come finalità la raccolta, la processazione, la conservazione e la gestione del materiale biologico umano e dei dati ad esso associati per la creazione e conduzione di progetti di ricerca con le seguenti finalità:

  • studiare le basi fisiopatologiche della neuroriabilitazione e dell’insorgenza ed evoluzione di patologie neuromuscolari e neurodegenerative;
  • sviluppare la conoscenza scientifica utile a produrre nuovi sistemi diagnostici precisi e veloci, nonché trattamenti efficaci;
  • effettuare ricerche future a scopo clinico, anche nell’ambito epidemiologico e della medicina preventiva.

I campioni biologici e i dati raccolti e conservati provengono da diverse tipologie di pazienti neurologici, con malattie rare, neurodegenerative o neuromuscolari, e di soggetti clinicamente sani con condizioni genetiche eterogenee. La Biobanca opera nel pieno rispetto dei diritti di tutti i soggetti coinvolti.

La Biobanca è stata istituita a scopo di ricerca, ed è finalizzata alla ricerca traslazionale nell’ambito di biomarcatori prognostici di malattia e per verificare, a livello biologico, gli effetti degli interventi riabilitativi. L’intento è di favorire non solo un incremento della produttività scientifica dell’Istituto, ma soprattutto la produzione di risultati utili a migliorare le possibilità diagnostiche e terapeutiche nell’ambito delle patologie rare e neurodegenerative, con beneficio sostanziale dei pazienti.

La provenienza dei campioni biologici è:

  • materiale biologico specificamente raccolto per un progetto di ricerca e conservato per successivo uso;
  • materiale raccolto per supportare futuri progetti di ricerca e/o collaborazioni.

Contatti del Responsabile della Biobanca

Rita Barresi

Rita Barresi

Ricercatrice biologa