Neurologo

Nicoletta Manzo

Nicoletta Manzo

Neurologa

 

Email: nicoletta.manzo@hsancamillo.it

Indirizzo: Via Alberoni 70, Venice Lido

 

 

Biografia

La Dottoressa Nicoletta Manzo ha effettuato gli studi di Medicina presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza”, dove ha proseguito la formazione conseguendo la specializzazione in Neurologia. Sin dagli anni dell’Università, la Dottoressa Manzo ha seguito le attività cliniche e scientifiche dell’unità operativa dei disturbi del movimento del Dipartimento di Neuroscienze dell’Università “La Sapienza” (Azienda Ospedaliera Policlinico Umberto I), sotto la supervisione del Professor Alfredo Berardelli. Al termine della specializzazione, la Dottoressa Manzo ha effettuato una fellowship della durata di un anno presso University College London (UCL) (Sobell Department of Motor Neuroscience and Movement Disorders- responsabile Professor JC Rothwell), dove ha incrementato le sue competenze in materia di neurofisiologia -ed in particolare di elettroencefalogramma (EEG)-  ed ha seguito gli ambulatori dei disturbi del movimento.

Nel 2018 è rientrata presso l’Università “La Sapienza”, dove ha ottenuto una borsa di Dottorato in Neuroscienze Clinico sperimentali e Psichiatria. Sotto la supervisione del Professor Alfredo Berardelli e della Professoressa Antonella Conte, durante il Dottorato ha portato avanti studi neurofisiologici con TMS ed EEG in pazienti con disturbi del movimento, ed in particolare con Distonia. In occasione del 7^ congresso dell’accademia Limpe-Dismov 2021, le è stato conferito un premio per il miglior contributo riguardante le Distonie dall’Associazione Italiana per la Ricerca sulla Distonia (ARD).

Nell’ambito dell’attività assistenziale, che ha eseguito con continuità anche durante gli studi di Dottorato, si è dedicata con particolare attenzione alla clinica dei disturbi del movimento, quali la Malattia di Parkinson e la Distonia. Ha eseguito inoltre attività clinica in ambito neurofisiologico (elettromiografia, EEG e potenziali evocati).

Interessi di ricerca

L’attività di ricerca della dott.ssa si concentra sullo studio neurofisiologico del sistema motorio e del sistema sensitivo, attraverso l’uso di metodiche come la Stimolazione Magnetica Transcranica (TMS), l’elettroencefalogramma (EEG) ed altre tecniche di stimolazione cerebrale non invasiva.