Laboratorio di tecnologie per imaging

aIl Laboratorio di Tecnologie per Imaging si occupa dell’avanzamento scientifico delle tecniche di acquisizione e di ricostruzione delle immagini di Risonanza Magnetica (RM) cerebrale. L’equipè di tecnologie per imaging si occupa anche dell’integrazione del dato di risonanza con altre modalità di imaging e provvede supporto scientifico agli studi che utilizzano dati di risonanza magnetica e a progetti di Rete del San Camillo, come ad esempio della Rete IRCCS delle Neuroscienze e della Riabilitazione (RIN). Collabora inoltre con il Servizio di diagnostica per immagini ed utilizza le Strumentazioni e servizi dell’Istituto.

Attività:

 

  • Sviluppo di sequenze accelerate che migliorano la qualità ed il potere diagnostico delle immagini in un tempo di scansione ridotto;
  • Sviluppo di biomarker funzionali e strutturali per valutare il danno prodotto da patologie neurodegenerative quali la sclerosi multipla o accidentali come l’ictus cerebrale ed il loro recupero.
  • Studio delle interazioni di variabili fisiologiche con il dato di risonanza e i meccanismi di attivazione di connettività cerebrale, allo scopo di chiarire il funzionamento del cervello sia in condizioni normali che dopo danno cerebrale.
IRCCS San Camillo neuroimmagini ricerca neurologo

Personale del Laboratorio di tecnologie per imaging

Responsabile di Laboratorio

Giulio Ferrazzi, PhD

Giulio Ferrazzi, PhD

Ingegnere

Collaboratori

Daniele Marinazzo

Daniele Marinazzo

Fisico

Marco Marino

Marco Marino

Ingegnere