Ricercatore postdoc

Diandra Brkic, PhD

Diandra Brkic, PhD

Ricercatore postdoc

Contatti:

Tel: /

Email: diandra.brkic@hsancamillo.it

Indirizzo: Via Alberoni 70, Venice Lido

Ufficio: Secondo piano

Biografia

Nata e cresciuta in Serbia, Diandra si è trasferita in Italia alla fine degli anni 90, dove ha studiato Psicologia Cognitiva (triennale) e Neuropsicologia e Neuroscienze Cognitive (specialistica) all’università La Sapienza di Roma.

Prima di intraprendere il dottorato ha lavorato in due laboratori internazionali di ricerca: al laboratorio di Neurochirurgia Funzionale e Restorativa a Tübingen (Germania), e nel gruppo di Cognition e Neuroscience dell’università di East London (Regno Unito). Qui, ha acquisito esperienza con diverse tecniche di neuroimmagine come elettroencefalografia (EEG), elettromiografia (EMG), e  metodi di stimolazione cerebrale come TMS, FES, e tACS. Inoltre, ha eseguito studi sul face processing usando EEG e tDCS.

Diandra ha completato il suo dottorato come Marie Curie Early Stage Researcher del European Training Network (ETN) ChildBrain, presso l’Aston Brain Centre, dell’Aston University di Birmingham (Regno Unito). Qui, ha applicato MEG e DTI per studiare la connettività funzionale e strutturale, e la teoria dei grafi per descrivere i network cerebrali in bambini con dislessia.

In seguito come postdoc, ha lavorato presso il Genomic Disorders and Cognitive Development (GDCD) Group  di dr Kate Baker, al Cognition and Brain Science Unit (CBU) dell’Università di Cambridge, dove si è focalizzata nello studio di meccanismi cognitivi, comportamentali e neurali in sindromi monogeniche che causano disabilità intellettive. Il focus principale dei suoi studi è stato quello di trovare nuovi metodi per combinare connettività funzionale (MEG) e strutturale (DTI), in modo da descrivere le proprietà neurali di diversi fattori genetici che causano disturbi dello neurosviluppo. Ha inoltre studiato il rischio poligenico e transdiagnostico per l’acquisizione delle competenze scolastiche,  disturbi comportamentali (ADHD), e  psichiatrici nell’età dello sviluppo.

In aggiunta alla sua ricerca, Diandra ha insegnato scienze e tecniche psicologiche come teaching Bye Fellow del Fitzwilliam College dell’università di Cambridge.

Interessi di Ricerca

L’interesse principale di Diandra è cercare metodi avanzati per combinare neuroscienze cognitive e neurofisologia (MEG) per definire meglio le proprietà dei network funzionali coinvolti nell’eziopatogenesi dei disturbi. In particolare, è interessata a scoprire nuovi approcci di analisi per descrivere la connettività strutturale e funzionale e l’organizzazione dei network cerebrali.

Lista delle pubblicazioni scientifiche:

n
?php if ( function_exists( 'gtm4wp_the_gtm_tag' ) ) { gtm4wp_the_gtm_tag(); } ?